Centri estivi 2021

FINALMENTE ESTATE …e con l’estate arrivano i CENTRI ESTIVI a Due Carrare!
La scuola è finita (per quasi per tutti: in bocca al lupo ai nostri ragazzi che affrontano l’esame di terza!) ma la voglia di stare assieme continua
Ecco perchè il Comune di Due Carrare sostiene i centri estivi del territorio organizzati dalle Scuole dell’Infanzia e dalle Associazioni locali.
E non è finita qui, per i più grandi l’associazione Carrare 2.0 ha un ricco programma di incontri: non perdeteveli!
Di seguito tutte le proposte e i contatti per le iscrizioni.

Centri Estivi 2021_Pagina_1 Centri Estivi 2021_Pagina_2

2 Giugno 75^ FESTA DELLA REPUBBLICA

Mercoledì 2 Giugno 2021 si celebra la 75^ Festa della Repubblica Italiana alle ore 20:30 in Piazza del Municipio. Aprirà la serata il discorso del Sindaco, seguirà poi la consegna delle Costituzioni ai neodiciottenni e il conferimento del premio per il merito scolastico ai vincitori. Condurrà la serata l’attrice Beatrice Bello.

Festa della Repubblica

Incontro con l’autore Francesco Cavallaro

Francesco Cavallaro presenta il suo ultimo libro “Una carezza nell’anima”, un romanzo di formazione che si sviluppa in un continuo passaggio fra presente e passato, narrazione e diario: alla ricerca della vera autenticità.
Venerdì 28 Maggio alle ore 21:00 presso l’ex chiostro dell’Abbazia di Santo Stafano a Due Carrare.
La serata si terrà nel rispetto delle vigenti normative anti Covid.

Cavallaro_definitivo

Premio Impegno Scolastico 2020

Il Comune di Due Carrare organizza il Premio per l’Impegno Scolastico 2020. Gli studenti che nel corso del 2020 hanno conseguito con voto massimo il diploma di terza media, maturità e laurea possono presentare domanda entro mercoledì 26 Maggio 2021. Basta compilare il modulo che trovi qui sul sito del Comune e inviarlo ad: amministrazione@comune.duecarrare.pd.it
La premiazione si svolgerà mercoledì 2 Giugno alle ore 20:30 in Piazza del Municipio in occasione della Consegna della Costutuzione Italiana ai neodiciottenni.

La manifestazione si svolgerà secondo le modalità previste dai decreti e dalle ordinanze emanate per l’emergenza Covid-19.

PREMIO_2021

Una Rosa per un Libro

Oggil 23 Aprile si celebra la Giornata Internazionale del Libro e del Diritto d’Autore, che coincide con San Giorgio, ricorrenza sentita per il nostro Comune di Due Carrare. Per l’occasione abbiamo pensato di aderire all’ iniziativa ispirata da un’antica tradizione catalana e promossa da Nati per Leggere per Il Maggio Dei Libri.  Da più di 400 anni in Catalogna la tradizione vuole che il 23 Aprile, giorno in cui si celebra San Giorgio, ogni uomo doni una rosa alla sua donna. Ancora oggi librai e bibliotecari prendono spunto da questa usanza e per ogni libro venduto regalano una rosa organizzando così una vera e propria festa del libro e delle rose. Quest’anno anche Nati per Leggere si è ispirato a questa tradizione e ha invitato librai e libraie, bibliotecari e bibliotecarie a regalare una rosa simbolica, ossia un segnalibro, per ogni libro comprato, regalato o preso in prestito. L’iniziativa si svolge in tutta Italia dal 19 Aprile al 31 Maggio 2021.
Ti aspettiamo in biblioteca per prendere il tuo libro e… la tua rosa.

unarosaperunlibro

Sindaci delle 2 Carrare

provino in bassa ris
Da quando il Veneto fu annesso al Regno d’Italia (1866), i Comuni di Carrara San Giorgio e di Carrara Santo Stefano hanno potuto “scegliere” i propri amministratori. Dapprina su base censuaria e successivamente (Legge 19 giugno 1913, n. 640) a suffragio universale (anche se rimanevano escluse ancora le donne, gli analfabeti e i disoccupati), i carraresi, ognuno per il proprio comune, avevano un Sindaco, un Consiglio Comunale e una Giunta.
Nel corso dei vari anni le modalità di elezione e nomina dei vari rappresentanti amministrativi vennero modificate. Solamente durante il Ventennio (dal 1926 al 1945) venne introdotta la figura del podestà, nominato direttamente per Regio Decreto, rappresentante in uno tutte le funzioni del Sindaco, del Consiglio e della Giunta.
Terminato il secondo conflitto mondiale e dopo un breve periodo di assestamento, il 17 marzo 1946 si celebrarono le prime elezioni amministrative della Repubblica Italiana. Una curiosità: subito dopo la liberazione, il primo maggio 1945, viene eletto per acclamazione a Sindaco di Carrara Santo Stefano Domenico Fortini e qualche giorno dopo (17 maggio) diverrà Sindaco anche di Carrara San Giorgio. Un unico Sindaco per due Comuni, evento che anticipa già quello che succederà nella nostra Comunità esattamente 50 anni dopo.
Da qui è possibile visionare e scaricare l’elenco dei Sindaci delle due Carrare, dall’Unità d’Italia al 1995, data della nascita del nuovo Comune “Due Carrare”.

Sindaci delle due Carrare