Visite FAI a Pontemanco

L1180828 - Copia
Tornano le Giornate d’autunno del FAI il 17 e il 18 ottobre: in Veneto saranno 28 i luoghi visitabili. Uno di questi è Pontemanco, borgo storico nato e cresciuto sulle sponde del Canale Biancolino grazie all’attività molitoria. Già Marsilio da Carrara, nel XIV secolo, ci testimonia attraverso il suo testamento l’esistenza di due postazioni di mulini. Dopo la caduta della signoria dei Carraresi e l’arrivo dei Veneziani, le ruote dei mulini arrivarono a 12 e attorno al Canale si insediarono numerose industrie e attività commerciali. Sono veneziane le Ville costruite una sulla sponda destra (Villa Sperandio) e l’altra su quella sinistra (Villa Pasqualigo Grimani Fortini). Adiacente a quest’ultima si gtrova l’Oratorio della Beata Vergine Annunciata, di proprietà della famiglia veneziana ma a disposizione di tutti gli abitanti del borgo, tanto che la porta principale si trova affacciata alla piazza principale.
Pontemanco potrà essere visitata sabato 17 e domenica 18 (dalle 10.00 alle  12.00 e dalle 15.00 alle 17.00); durata della visita 1 ora con turni ogni 30 minuti e gruppi di 15 persone al massimo. Prenotazioni esclusivamente on line al seguente link.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *