LABORATORIO SCIENTIFICO PER BAMBINI

LA PIANTA  ED IL SEME

Mercoledì 24 ottobre 2018

16.30 – 18.30

Se avete un’indole da esploratori questo laboratorio fa per voi! Fate come Indiana Jones e partite alla scoperta di un mondo vastissimo!

Claudia e Mauro vi condurranno in un avventuroso viaggio immaginario nel ruolo di esploratori alla ricerca di semi e piante provenienti da tutto il mondo!
Età consigliata: da 6 a 8 anni.

IL LABORATORIO E’ GRATUITO MA E’ NECESSARIA LA PRENOTAZIONE: MAX 20 POSTI

per info e prenotazioni contattateci compilando il modulo sottostante, oppure a:
348 4030765 – WhatsApp
www.bibliotecaduecarrare.net

field-of-rapeseeds-1433380_1920(1)

FESTA DELLA BIBLIOTECA domenica 14 ottobre 2018

festa biblio (2)

In occasione di “Biblioteche in festa“, organizzato dal Consorzio Biblioteche Padovane Associate, domenica 14 ottobre 2018, la biblioteca di Due Carrare aprirà in via straordinaria (orario continuato dalle 9.00 alle 19.00). In più…

MERCATINO DEL LIBRO USATO: TUTTI I LIBRI A 1 EURO

ore 16.30: RACCONTO ANIMATO per bambini dai 4 agli 8 anni a cura di BARABAO TEATRO: “L’ASINO D’ORO E IL BASTONE CASTIGAMATTI“. E’ gradita la presenza anche dei genitori. A seguire si servirà The con biscotti a tutti i partecipanti con la formula TEA TIME che prevede la degustazione del the confrontandosi con il pubblico sulla storia appena vista e sentita. La partecipazione è gratuita, ma per ragioni organizzative è necessaria la prenotazione.

Per la prenotazione puoi utilizzare il modulo qui sotto:

presentazione del libro

PRIMA DELL’ALBA
di PAOLO MALAGUTI

malaguti Prima dell’alba  è un romanzo storico che si svolge su due tempi: l’ottobre 1917, il disastro della battaglia di Caporetto e la lunga marcia di ripiegamento delle truppe italiane, e il febbraio 1931, col misterioso ritrovamento del cadavere di Andrea Graziani, Luogotenente Generale della Milizia Volontaria per la Sicurezza Nazionale. L’autore riesce a restituire uno spaccato profondamente realistico sia della durissima vita di trincea della Grande Guerra, sia della doppia verità del regime fascista. Il romanzo, che può essere definito un “giallo storico”, avvince e appassiona dalle prime pagine fino allo struggente finale e restituisce alla memoria collettiva la figura terribile di Andrea Graziani e dei suoi innumerevoli, impuniti e dimenticati crimini.

Assieme all’autore dialogherà Giovanni Ponchio, presidente del Consorsio Biblioteche Padovane Associate.

VENERDI’ 5 OTTOBRE 2018 (ore ORE 21.00) – CASTELLO DI SAN PELAGIO

 

Spettacolo teatrale e presentazione del libro

STUPIDORISIKO
di  Paolo Rui e Patrizia Pasqui

stupidorisikoDalla collaborazione tra Emergency e Carthusia nasce il libro Stupidorisiko. Una geografia di guerra, ispirato dall’omonimo spettacolo teatrale prodotto da Emergency e rappresentato dall’attore Mario Spallino in tutta Italia, in piazze, scuole, teatri.
Il libro di Patrizia Pasqui, già autrice dello spettacolo, racconta la storia del soldato Mario, una storia che si legge tutto d’un fiato e fa riflettere i lettori sui temi della guerra – grazie a una panoramica che va dalla Grande Guerra e alle guerre in corso oggi-, dei diritti umani e della solidarietà. Il racconto, partendo dalla Prima Guerra Mondiale, in un susseguirsi di episodi storicamente documentati e rappresentativi, arriva fino alle guerre dei giorni nostri, intrecciandosi alla storia di un marine che parla toscano e che rappresenta il soldato di oggi.
Lo spettacolo vuole raccontare in forma semplice e chiara – e anche ironica – alcuni aspetti e  avvenimenti della guerra e della sua tragicità, che spesso sono dimenticati o ignorati. Stupidorisiko guarda la guerra dalla parte delle vittime mettendo a nudo la sua stupidità. Il teatro diviene così strumento per valorizzare e divulgare il lavoro di EMERGENCY e il suo impegno contro la guerra.

DOMENICA 30 SETTEMBRE 2018 – CASA DEI CARRARESI – ore 16.30

Presentazione del libro con Patrizia Pasqui e a seguire spettacolo teatrale.
EVENTO CONSIGLIATO A RAGAZZI E RAGAZZE.

L’evento fa parte dell’iniziativa “Parlare di guerra … costruire la Pace”ciclo di incontri con l’autore a Due Carrare in collaborazione con la Croce Rossa Italiana – Comitato di Due Carrare  

presentazione del libro

GUERRA QUOTIDIANA.
Cronache di vita a Padova 1915-1918
di Toni Grossi

guerra quotiUna storia della Grande Guerra, non quella combattuta al fronte, ma quella quotidiana di una popolazione chiamata a resistere alla fame, alla paura, alle privazioni, agli sconvolgimenti della vita di ogni giorno. Il campo di battaglia è Padova, città coinvolta, a livelli diversi ma pur sempre significativi, nell’evolversi del conflitto. Una lotta per la sopravvivenza, che tocca tutti gli aspetti economici e sociali: dall’inarrestabile aumento dei prezzi alla povertà crescente; dalle furbizie dei commercianti alla disperazione impotente dei consumatori; dalle difficoltà delle scuole ai drammi dei poveri, famiglie abbandonate, vecchi, bimbi, ragazzi; dalla precarietà dell’economia bellica all’impegno cittadino nel segno della solidarietà sussidiaria. Infine, l’amara constatazione che per Padova, essere divenuta “Capitale al fronte”, più che un onore o un merito, è stato un ulteriore aggravio di fatiche e sofferenze.

Toni Grossi, padovano, 68 anni, laureato in Scienze politiche, già ricercatore all’Istituto di ricerca di storia sociale e religiosa di Vicenza, diretto dal professore Gabriele De Rosa. È stato giornalista dell’Editoriale quotidiani veneti al “Mattino di Padova”, “Tribuna di Treviso”, “Nuova Venezia”. Autore di alcuni volumi di cultura locale; con Edizioni Biblioteca dell’Immagine ha pubblicato, assieme a Francesco Jori, Storia di Padova (2014) e curato la raccolta I veri ricchi di Padova. Donne, uomini e storie di volontariato (2012).

VENERDI’ 28 SETTEMBRE – CASTELLO DI SAN PELAGIO – ORE 21.00

Dialogherà con l’autore il giornalista ed esperto di comunicazione Stefano Vietina.
L’evento fa parte dell’iniziativa “Parlare di guerra … costruire la Pace”ciclo di incontri con l’autore a Due Carrare in collaborazione con la Croce Rossa Italiana – Comitato di Due Carrare. 

 

Presentazione del libro

LA CROCEROSSINA DEL GRAPPA
di 
Giancarlo Cunial

9788897210283_0_200_0_0Protagonista di questo ‘romanzo’ è la crocerossina del Tomba, del Monfenera, del Grappa, realmente esistita: Ada Andreina Bianchi, di nobile famiglia di Cavaso, nella Pedemontana trevigiana. Lei ha lasciato in poche pagine una lancinante testimonianza, da cui Giancarlo Cunial è partito per questo suo originale ‘diario’.
La crocerossina perde, qui, i suoi tratti reali per diventare personaggio-simbolo. L’Autore scende a esplorare, l’animo femminile di Ada; lo scruta a fondo fino ai capillari della coscienza, accompagnandone il mutamento con acuta sensibilità; prima dubbiosa nei propri convincimenti, poi eroina, non della guerra ma della pace.
La crocerossina del Grappa rivela una lingua limpida, spesso martellante e concitata, mai aspra. Questo ‘diario’ possiede una sua coralità d’insieme che va oltre la personalità di Ada Andreina, il narratore mostra con incisività il reale volto della guerra nei suoi aspetti più veritieri: la strage inutile dei militari e dei civili, la disperazione dei profughi, lo sgomento dei soldati mandati all’assalto; l’abnegazione dei parroci, tra cui spicca la grande figura di mons. Brugnoli, prevosto di Asolo. Giancarlo Cunial ritrae con verità la vita e la storia, nella tessitura quotidiana e segreta, conquistando il lettore con un’opera notevole, diversa, di straordinario impatto e sincerità.

VENERDÌ 21 SETTEMBRE 2018 – CASA DEI CARRARESI – ore 21.00

Interverrà il professor Giampietro Avruscio, primario di angiologia al policlinico di Padova Modera la serata Elena Branca dell’Associazione Nazionale Sanità Militare

L’evento fa parte dell’iniziativa “Parlare di guerra … costruire la Pace”ciclo di incontri con l’autore a Due Carrare in collaborazione con la Croce Rossa Italiana – Comitato di Due Carrare  

SERVIZIO CIVILE A DUE CARRARE

Carissimi amici e carissime amiche che avete dai 18 e 28 anni ma lo sapete che sono aperti i bandi d’iscrizione per il Servizio Civile? Sapete, almeno, cos’è il Servizio Civile?
Il Servizio Civile è un’ottima opportunità per sperimentare una forma di Cittadinanza attiva: dà l’opportunità di entrare a far parte della vita di un territorio e di lasciare un segno con attività importanti per tutta la collettività.
Aldilà di tante belle parole, il Servizio Civile aiuta nell’inserimento del mondo del lavoro con oltre 70 ore di formazione sia specifica che generale sul tema dei diritti umani, della sicurezza sul posto di lavoro e su cosa significhi far parte di una struttura amministrativa. In tutto ciò, lo si sarà capito, è un’ottima esperienza di crescita sia individuale che professionale e, in tempi burrascosi come questi, è sempre una valida alternativa!

Poi… Servizio Civile a parte, chi non vorrebbe lavorare nella
BIBLIOTECA DI DUE CARRARE?
2 POSTI DISPONIBILI!
Il Servizio Civile comporta un impegno settimanale di circa 30 ore per 12 mesi con un rimborso mensile di 433.80 euro.
Le domande dovranno pervenire entro il 28 settembre 2018

info: Servizio Civile Unipd – 049 8273201
Biblioteca Due Carrare – 049 9115686

Locandina servizio civile 2019